Escursioni

Acqua rocca degli zappini

Il sentiero molto agevole inizia a Piano del Vescovo, a quota 1375 m, e costeggia la parete sinistra del canalone che porta in cima a Serra del Salifizio. Prosegue all’interno della Valle degli Zappini in cui si attraversa la faggeta più bella ed estesa fra quelle etnee. Qui il faggio raggiunge le latitudini meridionali estreme e le quote più elevate d’Europa.

Crateri dell'eruzione del 2002/2003

L'eruzione dell'Etna del 2002 è durata dal 27 ottobre al 29 gennaio dell'anno seguente. Essa è nota soprattutto per il connesso Terremoto di Santa Venerina che recò molti danni al versante orientale del vulcano, in particolare al paese che gli ha dato il nome, Santa Venerina. Questa eruzione è stata denominata l'eruzione perfetta, ed è da considerarsi tra le più esplosive degli ultimi 100 anni.

Grotta Cassone

Si tratta di una galleria di scorrimento di notevoli dimensioni sia in lunghezza che in altezza, che si sviluppa in direzione nordovest e sudest. Lungo il tratto a nordovest dell'ingresso la volta e le pareti presentano vari fenomeni di rifusione e si notano le variazioni di portata del flusso lavico. Si notato anche alcuni rotoli incompleti. Il pavimento è costituito da lava scoriacea che in alcuni punti diventa a piccole corde, tale morfologia lo rende leggermente sconnesso.

Grotta dei Lamponi

 Trattasi di una delle più lunghe gallerie di scorrimento dell'Etna. Si penetra nella grotta da una apertura nella volta lungo un ripido pendio costituito da materiale di crollo. Nella parete sud di questo pendio si affaccia una piccola cavità secondaria costituita da un breve cunicolo seguito da un camino alto 2 m. Al di sopra della galleria principale esiste inoltre una seconda galleria lunga circa 10 m, larga 2 e alta all'inizio circa 1.5 m; questa galleria non si affaccia sulla galleria principale, ma è accessibile dal campo di lava sovrastante.

Grotta di Serracozzo

La grotta di Serracozzo si trova lungo il percorso alle coordinate: Longitudine 15°02'54'' - Latitudine 37°45'16''.(da Gruppo Grotte Catania). Questa grotta, nel tratto a monte, è contenuta nella fessura eruttiva ed ha una sezione a forma di serratura con una altezza di parecchi metri e non più larga di 3 m. Sulla volta si osservano delle aperture. Il tratto a valle è invece una galleria di scorrimento, in forte pendenza, lunga 350 m, larga da 2 a 3 metri con il pavimento costituito da lava scoriacea.

Pacchetto escursione (min 4 persone)

Il Cherubino B&B offre ai propri ospiti, un pacchetto pernottamento/escursione per venire a visitare l'Etna in tutta tranquillità e con tutto già organizzato.Vi sistemeremo in una delle nostre stanze spaziose e confortevoli per farvi soggiornare al meglio.Per voi anche un aperitivo di benvenuto al vostro arrivo in struttura.

Rifugio Galvarina

Uno dei posti più affascinanti dell’Etna facilmente raggiungibile e adatto a tutti senza alcuna difficoltà anche per i più piccoli. L’itinerario che vi proponiamo parte dal cancello della Forestale a Monte Gallo per arrivare sino al Rifugio della Galvarina a 1818 metri sul mare. Le peculiarità naturali di questo itinerario sono rappresentate dal territorio nel suo insieme che offre una visione del nostro vulcano molto particolare e un alternarsi di paesaggi molto variegati. 

Schiena dell'asino

Il percorso parte da quota 1850 circa sulla strada provinciale 92 Zafferana Etna. Lasciata l'auto nel piccolo slargo antistante il cancello della forestale si percorre un sentiero in terra battuta immerso in un bellissimo bosco di pino laricio, opera di un rimboschimento della forestale.

Valle del Bove

Non si può dire di aver visitato veramente l'Etna se non si è osservata l'immensità della Valle del Bove. La valle del Bove è un'enorme depressione vulcanica venutasi a creare circa 65000 anni fa, larga 5 km e lunga 7 e con la sua estenzione copre quasi per intero il versante orientale del vulcano; le sue pareti sono alte fino a 1000 metri. Caratteristiche che ne fanno un vero colosso della natura.

▲ In cima
Hotel - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.